Capolavori nascosti nel paesaggio della Toscana

brochure_capolavori_nascosti_ok_Pagina_1

brochure_capolavori_nascosti_ok_Pagina_2

Uscendo dagli stereotipi dei libri-souvenir sulla Toscana, l’opera propone una serie di luoghi e manufatti decisamente al di fuori dei luoghi più frequentati e comunque spesso sconosciuti anche al visitatore più attento. Il libro è frutto di una meticolosa campagna fotografica svolta alla ricerca di vedute e di inse­diamenti caratteristici sia tra le campagne come nei centri abitati che siano in grado di offrire l’essenza e lo spirito dei luoghi. Non mancano, però, punti di riferimento più noti che servono a fornire una trama orientativa per gli altri soggetti.

Attraverso un percorso articolato in quattro capitoli – Campagna fiorentina, Chianti, Terra di Siena, Terra d’Arezzo – il volume spazia dunque su quelli che rappresentano gli assi portanti della Toscana collinare, entrando però anche in territori montani come il Pratomagno e il Casentino.

Quella proposta nell’opera è una sorta di estratto della Toscana dal volto autentico, genuina e ben conser­vata sia nelle opere dell’uomo che nell’ambiente nel quale sono inserite, mostrato attraverso una serie di paesaggi di alto profilo, in consonanza con le opere della collana alla quale la pubblicazione appartiene.

Un pensiero su “Capolavori nascosti nel paesaggio della Toscana

  1. Il mio blog ha esattamente la stessa filosofia: portare alla luce dei capolavori nascosti, dando spazio a libri e film che hanno avuto meno successo di quanto meritassero. Sapere che c’é qualcuno che li scopre grazie a te é sempre una grande soddisfazione. : )

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...